venerdì 25 novembre 2011

A volte mi chiedo...

A volte mi chiedo che senso abbiano le nostre azioni. Le guerre, i litigi, gli accordi, le discussioni, le amicizie, gli amori, le passioni, la cultura, l'arte, la filosofia... visti non come singoli elementi, ma come costanti della nostra quotidianità non sono forse fini a se stessi, o mezzi attraverso i quali gli individui agiscono unicamente secondo la loro volontà e le loro esigenze?

Nessun commento:

Posta un commento