mercoledì 18 gennaio 2012

Lazy Boy, canto scout... l'unica ninna nanna che abbia mai funzionato!

C'è una bianca stella che splende su nel ciel
guardando solitaria i pascoli del Far West
è la gran stella del vecchio Texas
la stella del cow boy...
Nell'ottantasette brillando sul Fort Joy
guardò venire al mondo il piccolo Lazy Boy..
così comincia la lunga storia del pallido cow boy...

Un dì la mamma gli disse: "Vai!... ma resta un bravo cow boy!
La tromba un giorno ti chiamerà
Gabriele la suonerà...!"
Cow boy, lazy boy... cow boy, lazy boy!

Lazy vuol dire pigro, ma il nostro Lazy Boy
non era affatto pigro, conobbe Jessy, conobbe la sua colt...
Cominciò a sparare ai sassi della via...
poi preferì i cavalli e infine la ferrovia...
ai passeggeri bucò i sombreri, rubò pepite d'or!!!

Un dì la mamma gli disse: "Vai!... ma resta un bravo cow boy!
La tromba un giorno ti chiamerà
Gabriele la suonerà...!"
Cow boy, lazy boy... cow boy, lazy boy!

Tutti gli sceriffi cercavano Lazy Boy
la taglia era grossa, piaceva al sergente Roy
ma ad una spanna trovò la canna del pallido Cow Boy
Stava per sparare il nostro Lazy Boy
ma udì dalla missione un coro di little-boy
cantar oh glory, oh alleluja e il colpo non partì.

C'è una bianca stella che splende su nel ciel
guardando solitaria i pascole del Far West
e qui finisce la lunga storia del pallido Cow Boy!

Nessun commento:

Posta un commento