lunedì 26 gennaio 2015

no...



Credo di aver allenato il mio cuore ad essere elastico... tutto fa male, ma non mi faccio toccare più. 
O forse è l'esatto contrario, e ormai OGNI COSA penetra come una spina sulla pelle.
L'unica cosa che voglio è smettere di fare male e stare male, smettere di sbagliare e tornare me stessa, e potermi riempire di me stessa... sono in un labirinto e ogni tanto trovo un buco per guardar fuori.
Ma quando è che ci si stabilizza? Che si ricomincia a VIVERE?
Vivere come tutte quelle facce sorridenti che mi scorrono ogni giorno davanti agli occhi.
E la domanda è se sono io o se è il mondo.
Abito sempre qui da me... no, non è vero, io non abito più qui da me, non ci abita più nessuno dentro quel guscio, ormai è vuoto, e le mie vesti sono involucri vuoti, così adatte a me e così lontane ormai.
Dipendo dalla felicità delle altre persone, dipendo dal loro umore, dalle loro azioni.
Perché io non posso stabilizzarmi? E affidarmi, affidarmi... 
Questa gabbia nella testa che mi ingabbia la testa!!
La mia vita è cambiata così tanto... non ho mai desiderato così tanto chiedere scusa per me stessa in tutta la mia vita.
Paura di deludere, paura di deludere... di dimostrarmi di nuovo non all'altezza.
Mi viene da correre come una matta fino a non so dove, magari a cercare un posto dove questi stupidi problemi non esistono.
Sono chiusa in una gabbia e voglio uscire!!!! Voglio uscire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=KWZGAExj-es

mercoledì 21 gennaio 2015