mercoledì 14 ottobre 2015

Io...

Io non capisco più.
O forse capisco tutto.
Non lo so davvero. Cosa c'è di sbagliato in me?
Io ho capito la gran parte dei ragionamenti che mi ha fatto.. Ma poi ci sono io.. Io, che mi dico che l'amore è una cosa semplice. Le situazioni non lo sono, questo lo so, ma l'amore di per sé si. Ci sono io, che mi guardo allo specchio e a stento mi riconosco. Io, che mi chiedo cosa ho di così sbagliato da non riuscire ad essere una certezza per nessuno. Io, che mi strapperei la pelle solo per farvi sorridere, voi tutti. Io, che capisco, non capisco, forse non so, oppure so, ma immagino, non mi illudo, ci sono, non ci sono più.
Io, che vado contro ogni regola di buon senso.
Io, che non basto mai.
Se mi sentissi un po' meno sola volerei da te ad abbracciarti, e a dirti che non è vero che non sei nessuno. Ma con te non funziona così, l'ultimo abbraccio che ti ho dato l'hai lasciato lì, stando fermo. Io, che vorrei capire ma non riesco. Io, che giro in maniera strana, ma alla fine un po' poetica.
Il problema è
che sono io

Nessun commento:

Posta un commento